Zipper Sas incastra autore di innumerevoli violazioni informatiche

Erano oltre 6 mesi che un ex dipendente di una nota azienda di produzione di macchine a controllo numerico continuava imperterrito ad effettuare violazioni informatiche all’interno delle caselle di posta dell’azienda di cui faceva parte prima del licenziamento (avvenuto in maniera spontanea da parte di questo soggetto). Lo  scopo era quello di rivendere informazioni sensibili a concorrenti diretti, gettando in crisi economica la società per cui aveva lavorato per molti anni.

Prima pagina della relazione tecnica fornita a seguito dell’analisi dei file di LOG dell’honeypot

Grazie ai sospetti che ormai erano sempre più diventati delle certezze,  abbiamo messo a punto un “honeypot (In informatica, un honeypot  è un sistema o software usato come “trappola” o “esca” a fini di protezione contro gli attacchi di pirati informatici. Solitamente consiste in un computer o un sito che sembra essere parte della rete e contenere informazioni preziose, ma che in realtà è ben isolato e non ha contenuti sensibili o critici; potrebbe anche essere un file, un record, o un indirizzo IP non utilizzato) con cui abbiamo recuperato delle prove valide a livello legale con cui il nostro cliente ha potuto costruire una forte Querela con una relazione tecnica dettaglia in allegato.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful