False email di SDA Express contenenti virus Ransomware

A partire da fine Novembre 2016 moltissime utenti (ed in particolar modo aziende) hanno iniziato a ricevere nella propria casella di posta delle false email provenienti dal corriere SDA Express in cui si invita al download della propria ricevuta del vettore al fine di poter ritirare un pacco indirizzato alla vittima, ma che in realtà porta al download di un malware di tipo Ransomware. Un ransomware è un tipo di software malevolo che limita l’accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto da pagare per poter ripristinare i dati che generalmente vengono cifrati con alti standard di criptazione.

Il ransomware in questione rende inutilizzabili i file cifrandoli con alti standard ed applicando loro l’estensione .ENC, spesso seguita da un numero casuale, nel momento in cui l’utente fa click sul collegamento “Scarica etichetta di spedizione”. Al termine della cifratura comparirà sullo schermo un’immagine con le indicazioni necessarie per recuperare i dati crittografati, operazioni che richiedono il pagamento del riscatto tramite Bitcoin, ciprovaluta anonima e non facile da reperire per coloro che non sono pratici del Web.
Uno dei grandi problemi di questi virus è la loro capacità di attaccare anche eventuali periferiche di rete collegate all’interno della LAN (NAS, unità di memoria condivise in rete, etc…), rendendo inutilizzabili eventuali copie di backup che si dovessero trovare costantemente accessibili da remoto.

Al fine di evitare di essere infettati è sempre buona norma installare sul proprio computer un antivirus e di mantenere il database delle minacce aggiornato. Inoltre il buon senso, alla base di ogni operazione informatica (in quanto alcune vulnerabilità potrebbero non essere rilevate tempestivamente dal proprio software antivirus), vi inviterà a controllare la grammatica utilizzata all’interno di suddette email, spesso contorta e contenente evidenti errori di traduzione. Anche il mittente della stessa email può essere un efficace campanello d’allarme (anche in questo caso potrebbe però essere contraffatto e risultare come originale); nell’esempio qui sopra riportato è palese l’utilizzo di un mittente fasullo.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful